SINTESI ATTIVITA’ SVOLTA NEL CORSO DEL 2021

Società Economica Valtellinese ha proseguito anche nell’anno 2021 le sue attività di studio, di animazione del territorio, di collaborazione con le sue Istituzioni sui temi dello sviluppo socio-economico del territorio della provincia di Sondrio e delle aree alpine in generale, che costituiscono la mission che il sodalizio ha costantemente assolto nei suoi 28 anni di attività, pur con i limiti imposti dalle vicende dell’epidemia Covid-19.

Tra le attività del 2020 particolare rilievo ha avuto la terza edizione del percorso formativo “Montagna 4.0FUTUReALPS”, che in 6 tappe svolte sull’intero territorio della provincia (Bormio, Morbegno, Tirano, Chiavenna, Sondrio, Bormio), ha coinvolto studenti degli Istituti Superiori, imprenditori, amministratori e pubblico generico in un’ampia riflessione sulla possibile evoluzione della realtà e dell’economia del nostro territorio nel medio periodo. In un incontro svoltosi in forma telematica il 26/05/21 si è svolta un’ampia riflessione sul risultati dell’iniziativa, è stato presentato il volume che riepiloga le tematiche emerse, ed è stata lanciata la quarta edizione dell’iniziativa.
Questa nuova edizione di cui nell’autunno2021 si sono svolti i primi 3 incontri (Bormio 13/10, Tirano 16/11,Chiavenna 01/12) con modalità analoghe alla precedente, ha visto il coinvolgimento e la collaborazione con altri territori dell’arco alpini (Carnia, Belluno, Trentino, Cuneese), che hanno apportato esperienze, idee e spunti di riflessione sulle tematiche comuni; l’iniziativa si completerà nei primi 2 mesi dell’anno 2022 con lo svolgimento degli ulteriori 3 incontri programmati (Sondrio 20/01, Morbegno 01/02, Sondrio 18/02), sempre con il coinvolgimento di studenti, esperti, imprenditori ed amministratori della altre aree alpine.

L’inizio dell’anno 2021 ha visto l’approvazione da parte di Fondazione Cariplo del progetto “La Memoria sconfinata” presentato da SEV in partnership con la Provincia di Sondrio, per la costruzione di una nuova piattaforma informatica per l’accesso e la fruizione a distanza in forma semplificata di tutte le risorse culturali del territorio provinciale, con tutte le attività di animazione culturale connesse, progetto che verrà attuato nel biennio ’21-’22, e che ha visto il sodalizio intensamente impegnato durante l’intero anno.

Un’altra attività portata a definizione nei primi mesi del 2021 è rappresentata dall’assistenza alla costituzione di una nuova Associazione Fondiaria volta alla gestione dei boschi, attività che va ad aggiungersi a quella svolta negli anni precedenti per la costituzione e gestione dell’Associazione Fondiaria di Castione e a supporto dell’analoga iniziativa nata in Val Corta di Tartano. Questa attività si inquadra in una più ampia attenzione al ruolo svolto dal settore agricolo nelle prospettive di un equilibrato e sostenibile sviluppo socio-economico dei territori alpini, attenzione che ha portato anche a supportare alcune amministrazioni nella partecipazione a Bandi di finanziamento nazionale e regionale, a presentare la tematica in incontri pubblici e ad avviare una ricerca sull’utilizzo delle aree a pascolo, in collaborazione con la Fondazione Fojanini di Studi Superiori.

Nella prima dell’anno è stata inoltre completata l’attuazione del progetto “Lo Stelvio di Donegani”, condotto in collaborazione con due Istituti Superiori della provincia (Liceo Donegani di Sondrio e Istituto Alberti di Bormio), con svolgimento di Convegni e conferenze, produzione di un pregevole volume e di una Mostra, che nel corso dell’anno ha visto 6 allestimenti in provincia, con previsione di altri allestimenti anche in aree esterne nei prossimi mesi. L’attenzione al mondo delle scuole si è espressa, oltre che con il percorso formativo“Montagna 4.0 FutureAlps” e con il Progetto “Lo Stelvio di Donegani”, anche con il ruolo svolto come partner del Progetto , promosso insieme alla Fondazione Luigi Bombardieri, alla Fondazione Gruppo CreditoValtellinese, alla Fondazione AEM e al Parco dello Stelvio.

Nel corso dell’anno è altresì proseguita l’attuazione del progetto di mappatura, riordino e parziale digitalizzazione dei materiali dell’Archivio del Genio Civile di Sondrio che ha visto l’attuazione di 2successive fasi di attività e la presentazione della proposta per una terza fase di attività, volta alla comunicazione e fruizione degli importanti materiali contenuti in tale Archivio.

Il Sodalizio ha poi discusso approfonditamente i temi al centro del processo di revisione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, elaborando e presentando una articolata relazione con le modalità previstenell’iter di formazione dello strumento di pianificazione, e partecipando alle fasi istituzionali di confronto sul tema.

Nel corso dell’anno è stata prestata particolare attenzione al tema della valorizzazione delle risorse idriche e idroelettriche nel quadro delle nuove normative, tema di grande rilevanza per il nostro territorio, con partecipazione ad incontri seminariali e pubblicazione di articoli.

Sulle tematiche oggetto di attenzione da parte di SEV sono state anche svolte numerose attività di comunicazione e divulgazione, con pubblicazione di numerosi articoli, conferenze stampa, interviste e speciali televisivi, partecipazione a Convegni (anche di livello accademico) e iniziative pubbliche con relazioni e interventi
Nel corso dell’anno, su iniziativa del Comitato Scientifico S.E.V. ha inoltre posto le basi per possibili nuove iniziative di alto livello mediante la partecipazione a Bandi europei, come “Erasmus +”, in collaborazione con altri partners internazionali.

Le attività sopra sintetizzate si sono articolate anche attraverso il continuo confronto tra i membri degli organismi sociali, con lo svolgimento di ben 26 sedute del Comitato Operativo di SEV, e sono state rese possibili dal supporto dei Soci, in particolare dal significativo sostegno economico dei tre Soci Sostenitori (ConsorzioVivi le Valli, A2A e Credito Valtellinese), a cui va il riconoscimento di tutto il Sodalizio.

Gennaio 2022

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi